Programma pastorale 2012-2013

ANNO DELLA FEDE
“La fede «è compagna di vita che permette di percepire con sguardo sempre nuovo le meraviglie che Dio compie per noi. Intenta a cogliere i segni dei tempi nell’oggi della storia, la fede impegna ognuno di noi a diventare segno vivo della presenza del Risorto nel mondo».
La fede è un atto personale ed insieme comunitario: è un dono di Dio, che viene vissuto nella grande comunione della Chiesa e deve essere comunicato al mondo.
Ogni iniziativa per l’Anno della fedevuole favorire la gioiosa riscoperta e la rinnovata testimonianza della fede. …(per) tutti i membri della Chiesa… quest’Anno sia occasione privilegiata per condividere quello che il cristiano ha di più caro:
Cristo Gesù, Redentore dell’uomo, Re dell’Universo, «autore e perfezionatore della fede» (Eb 12, 2). (Congregazione della Dottrina della Fede, Nota sull’Anno della Fede)
PASTORALE DELLE MOLTITUDINI ANNO 2012/2013
TEMA DELL’ANNO: APRI LE TUE MANI…
Meta:        Tutti gli abitanti della Parrocchia S. Maria del Buon Consiglio e S. Antonio entro giugno 2013, in conformità al cammino della Chiesa universale, della Diocesi di Napoli, e del 13° Decanato, aiutati da una serie di gesti e di esperienze concrete sperimentano la condivisione dei beni spirituali, culturali e materiali.
PERCHE’:
1)      Ci sono delle persone competenti nei vari ambiti culturali, spirituali e materiali, ma non condividono le loro potenzialità per il bene comune;
2)      “… voi stessi date loro da mangiare …” Mc (6,37)
3)      Occorre superare il proprio egocentrismo per imparare a fare le cose tutti insieme.
ESPLICITAZIONI:
“abitanti della Parrocchia”: tutte le persone battezzate e non, residenti nel territorio parrocchiale.
“conformità al cammino della chiesa universale”: Con l’indizione del Papa dell’Anno della Fede nel 50° del Concilio Vaticano II e nel 20° della promulgazione del Catechismo della Chiesa Cattolica, attraverso la consegna del Credo cercano di riscoprire le fondamenta della nostra fede.
“Indicazioni Diocesane del Progetto Pastorale, cercando di calare lo spirito del giubileo per Napoli nella realtà della pastorale ordinaria; e le indicazioni del 13°Decanato, cercando di vivere la comunione con le parrocchie del nostro territorio.
“gesti ed esperienze concrete”: una serie d’esperienze da vivere nell’arco dell’anno pastorale e di  messaggi scritti e grafici fatti in modo semplice e comprensibile che suscitano curiosità ed interesse e che si possono ricordare.
“Apri le tue mani”: Condividere il tempo, comunicare la fede, gioire insieme, imparare ad ascoltare, visitare gli ammalati, condividere le abilità e le competenze, condividere i propri doni, lavorare insieme, condividere il pane.
Mese
Valore
Occasione
7 Ottobre
Condividere il tempo
Apertura anno pastorale
2 Novembre
Comunicare la fede
Commemorazione dei defunti
25  Dicembre
Gioire insieme
Natale
17 Gennaio
Imparare ad ascoltare
S. Antonio Abate
11 Febbraio
Vistare gli ammalati
Giornata dell’amma-lato
17 Marzo
Condividere le proprie abilità e le competenze
Festa del papà
26 Aprile
Condividere i propri doni
Festa della Madonna del Buon Consiglio
18 Maggio
Lavorare insieme
Pellegrinaggio a Pompei
13 giugno
Condividere il pane
Festa di S. Antonio
Questa è solo un anteprima. Per consultare l’intero programma occorre andare nella apposita pagina sulla destra del sito .
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *